mercoledì 17 giugno 2009

Serata calda quella di ieri sera nella stanza del cacciatore...i presenti erano:

Diego
Riccardo
Sara
Federica
Michela

in attesa dei due lacustri Guido ( fresco di barbiere ) e Lele ( fresco e basta ) scegliamo i giochi per accorciare i tempi.....sul tavolo compare da una parte GIANTS ( nuovo acquisto ) e dall'altra prima CUBA che subisce un embargo a favore di ST PETESBURG.....

Le tribu di Giants sono quelle di Federica, michela, Sara e Diego ( beato fra le donne), il gioco offre molte possibilità ma non è complesso, ma alla velocità di bradipi la partita non scorre veloce....Più volte sara pensa ai suoi scrutini e scambia mastodontici capotribù per microscopici lavoratori, cappelli rossi per lavoratori rossi....arrabbiandosi poi con glia altri al tavolo che le mettono fretta, ma Sara è Sara e quindi ci sta tutto....Federica dopo aver rovescato almeno 10 volte scermi pedine piatti di torta capisce il gioco e non fa più domande e comincia a scorrazzare con i suoi Mohai per l'isola , Sara chiede se un tronco lasciato solo puo trasportare unn mohai almeno 5 volte, Michela zitta zitta si fa in Mohai suoi trasportandoli da un capo all'altro dell'isola, io opto per la media distanza e metto il betterro a tutti i miei mohai.......Sara è pa prima ad erigere le sue 6 statue , ma la vittoria mi arride .......e i miei 4 Mohai svettano fieri sulle coste dell'isola.....

Dall'altra parte la partita a St petesburg termina con Riccardo Vincitore e quella con Alea Iacta Est vede trionfare Guido.....Lele come solito alkl'asciutto....

Partita finale a Bang dove vengo massacrato in pochi minuti.....per il resto i tre fuorilegge Guido Lelel e Riccardo eliminano facilmente lo Sceriffo e vincono.....

Bella serata, bella compagnia, soprattutto perchè ho vinto...

Settimana prossima sarò al mare quindi la serata ludica si sposta in quel di Molinetto a casa di Riccardo e Sara ....contattateli .....via cell o via face boock.

Ciao.

5 commenti:

Lele ha detto...

Vabbè... immagino che sia scontato un mio commento, necessario per fare chiarezza. Che significa quella frase buttata lì nella quale si sostiene che uno dei vincitori della serata sia rimasto all'asciutto (solo perchè per contingenze temporali in quel momento lo era)? Perchè non citare allora anche te che prima della fine della partita a Giants eri all'asciutto? O Alessandro, lui sì effettivamente rimasto all'asciutto nella intera serata di martedì? Qui si fanno delle campagne denigratorie, è in atto evidentemente "una strategia mediatica diffamatoria", come direbbe qualcuno da Palazzo Chigi. Si insinua cioè nella mente del lettore l'impressione che il sottoscritto sia solito a non-vincere, mentre nell'immaginario collettivo potrebbe altrimenti radicarsi l'idea (errata, ma questo è un dettaglio) che io sia un campione senza eguali. Condanno quindi simili commenti in risposta ai quali in futuro non escludo la querela...
P.S. Alessandro, ti ho citato in maniera assai gratuita solo per chiamarti in causa ed avere il tuo sostegno, se la cosa non ti aggrada non hai che da dirlo! ;)

Anonimo ha detto...

Sono pienamente d'accordo a metà con quanto dice Lele. e comunque solo grazie a lui abbiamo vinto a Bang. Entro nella psicologia di JVan Dick quando dico che cerca di spostare l'attenzione su qualcuno in modo da non dover giustificare le sue non-vittorie. alea iacta est.Il sindaco di catan.

pAoLo ha detto...

Oh lele... il mio voto è tuo, lascia stare questa stampa diffamante, lo sai che le folle ti acclamano a gran voce!

mi rifarò anch'io...

J Van Dick ha detto...

Caro Lele....mi consenta.....questo suo sfogo pseudo comunista per cui tutti ce l'hanno con te non fa altro che rafforzare la tesi per cui il mancato raggiungimento di risultati in singolar tenzone dipende da situazioni contingenti e astringenti...che poi Alessandro, vinca grazie al supporto morale o no del suo alter ego Gianchi , dimostra che le campagne mediatiche portano a risultati tangibili.
Ora, ammesso e non concesso che io torni dalle mie salate vacanze al mare e quindi per definizione non all'asciutto, tin attendo con ansia su un terreno o meglio un tabellone da te scelto al rienntro, per dimostrare agli astanti di quale pasta sei fatto!!

Il presidende che da un Consiglio.
D. Pasini.

Lele ha detto...

Non prima di aver ringraziato per le risposte, faccio un'aggiunta... Ci tengo a precisare che il mio intervento (così come quelli passati e quelli che eventualmente seguiranno), aveva natura assolutamente scherzosa come, sono certo, tutte le risposte di questo ed altri post. E' da un pò che si scherza sul mio palmares non invidiabile ed io sto al gioco anche per contribuire a mantenere 'su di giri' la discussione tra un incontro e l'altro. Lo chiarisco perchè non si sa mai...
Circa il progetto finale, confermo che non mi interessa il gioco (se è nuovo bene venga: almeno lo vedo) perchè a prescindere da esso se perdo qualche ottima ragione me la invento in un istante e se vinco non so ancora bene cosa farò ma di sicuro coinvolgerà limousine e ballerine di flamenco.
Ciao-ciao, buon weekend a tutti!
P.S. Paolo, cerchiamo di accordarci su quanto ti rifarai tu e su quando mi rifarò io, se no è un macello! ;)